Volley Maschile Serie C. Una ottima Ariete Vestis si arrende al Sestu

Volley Maschile Serie C. Una ottima Ariete Vestis si arrende al Sestu

26 marzo 2017 Non attivi Di Redazione GuilcerSport 2

Nessun punto per l’Ariete Vestis Oristano nella 19a giornata del campionato regionale di serie C. I ragazzi allenati da Beltran ospitavano la terza in classifica Stella Azzurra Sestu che, seppur lontana dalla vetta, non poteva permettersi di perdere punti importanti in queste ultime giornate di campionato.

Senza capitan Giolo, assente per motivi personali, l’Ariete ha comunque offerto una buona prestazione, ma ha trovato di fronte una squadra molto attenta in difesa che ha fatto faticare non poco gli attaccanti azzurri per mettere giù palla.

1° set che parte bene per l’Ariete con un parziale di 5-1, ma poi subisce il ritorno degli ospiti vanno sul 5-6 e da li conquistano un paio di break (12-15, 14-20) e senza troppa fatica chiudono lasciando l’Ariete a 19.

2° set: Sestu più fallosa(gli ultimi 3 punti sono 3 errori in attacco) e Ariete decisa a non cedere il passo, tiene il vantaggio dopo un primo sbandamento(dal 4-7 si passa 10-7) e porta a casa il set 25-22.

Nella terza frazione un po’ di nervosismo affiora, anche per alcune decisioni arbitrali, e le contestazioni costano all’Ariete un punto, su cartellino rosso, ma gli ospiti si sono imposti sin dall’inizio con un vantaggio di 5 punti poi diventati 7(4-11) e nonostante il recupero dell’Ariete nel corso del set, vanno sopra 2 set a 1 con un 22-25 finale.

Nel 3° set si assiste a scambi lunghi e una bella pallavolo giocata a viso aperto, ma Sestu è carica e tiene a bada gli avversari sin da subito(3-8, 12-17), chiude 17-25 e resta nella scia di Garibaldi e Quartu, avversari che affronterà nelle prossime settimane.

Mario Della Pia, tecnico della Stella Azzurra Sestu, si dichiara soddisfatto anche se consapevole che oramai la testa della classifica è troppo lontana “peccato perché all’inizio dell’anno avevamo un bel gruppo, poi per motivi vari si è ridotto a pochi giocatori, alcuni sono giovani quindi impegnati nei campionati di categoria, per cui ci alleniamo a ranghi ridotti. Abbiamo avuto due assenze importanti inoltre che ci sono costate due sconfitte con Borore e Sassari, ma sono comunque contento. Oggi è andata bene, abbiamo subìto nel set perso, ma poi c’è stata una buona reazione”.

Il prossimo impegno sarà in trasferta a Sassari.

Santina Raschiotti