Palestre a chent’annos in salude”. Sino al 31 Ottobre domande aperte per un bando del Coni

Palestre a chent’annos in salude”. Sino al 31 Ottobre domande aperte per un bando del Coni

14 ottobre 2017 Non attivi Di Redazione GuilcerSport 2

“A Chent’Annos in Salude è un progetto promosso dal Coni, Comitato Regionale della Sardegna, in collaborazione con la Regione Sardegna, Assessorato dell’igiene, sanità e dell’assistenza sociale con l’obiettivo di promuovere l’attività fisica e gli stili di vita in una popolazione Over 65.

Il progetto è nato nel corso del 2012 con la partecipazione della Provincia di Cagliari e della Fondazione Banco di Sardegna ed ha concluso la prima fase, legata ad una innovativa valutazione e ricerca scientifica internazionale, nel Dicembre 2013.

I risultati ottenuti sono stati divulgati alla Comunità Scientifica internazionale e presentati al Congresso Mondiale di Medicina dello Sport di Orlando(USA) e di Scienza dello Sport di Amsterdam(Olanda), tutte le attività del progetto A Chent’Annos in Salude fanno parte del Network Mondiale “Exercise in Medicine”.

La seconda fase e’ nata nel 2016 dall’esigenza di creare una rete di strutture adeguate e sicure che possano attuare i programmi A Chent’Annos in Salude, promuovendo e valorizzando l’importanza di assumere un corretto stile di vita verso una popolazione Over 65, nel rispetto delle norme sanitarie, etiche e scientifiche di riferimento. La fase si è conclusa con l’attivazione di 6 Palestre nell’Area Metropolitana di Cagliari.

Ora, l’obiettivo del CONI Sardegna è attivare all’interno della Regione Sardegna da un minimo di 15 ad un massimo di 30 Palestre, che possano garantire un servizio standardizzato ed una qualità monitorata e certificata, in linea con quanto già attuato nel Centro Pilota di Cagliari (su Planu) e con il progetto 2016.

Le Palestre, che dovranno rispondere a certi requisiti, saranno oggetto di valutazione di merito, distribuite sul territorio in maniera uniforme e saranno inserite nel programma A Chent’Annos in Salude 2017/8 con l’attivazione delle procedure propedeutiche all’attivazione dei corsi oltre ad altre iniziative di aggiornamento professionale per gli operatori sportivi, laureati in scienze motorie, della struttura.

Requisiti:

a) Essere ubicati all’interno del territorio della Regione Sardegna
b) Avere una sala fitness di min.80mq, idonea all’attività fisica di gruppi di Over 65 fino a 26 persone in contemporanea.
c) Avere una struttura complessivamente dotata di locali salubri, ideonei allo scopo, in regola con le norme edilizie, igienico-sanitarie e sulla sicurezza.
d) Avere spogliatoi indipendenti e dotati di ripostigli a chiave, docce e servizi.
e) Avere in dotazione attrezzatura per le attività a corpo libero di utilizzo standard: swiss ball, elastici, step, piccoli manubri o altro
f) Garantire per le attività A Chent’Annos in Salude esclusivamente personale qualificato e laureato in Scienze Motorie. Il personale, max 3 per centro, faranno un corso di formazione della durata di 26 ore + tirocinio presso al Scuola Regionale dello Sport, la cui presenza abilita alla partecipazione al progetto.
g) Garantire la presenza di defibrillatore in sede con personale formato all’utilizzo al momento dell’attivazione dei corsi.
h) Avere una sala idonea a visite mediche o colloqui con il personale medico o di ricerca del progetto.
i) Avere la disponibilità oraria della fascia del mattino (9-11) per i corsi A Chent’Annos in salude, trisettimanali.
j) Essere affiliati ad una Federazione Sportiva o ad un Ente di promozione Sportiva riconosciuta dal Coni
k) Essere presenti nell’Albo regionale dello ASD.

Le palestre interessate possono rivolgersi al Coni regionale per avere tutte le ulteriori informazioni possibili.