La formazione Serba si aggiudica ad Oristano il Sardegna Volleyball Challenge

La formazione Serba si aggiudica ad Oristano il Sardegna Volleyball Challenge

24 giugno 2018 Non attivi Di Redazione GuilcerSport
Al Sardegna Volleyball Challenge ha vinto la squadra più forte. La formazione serba della Tent Obrenovac, grazie alle sue 6 nazionali (due montenegrine e quattro serbe), ha vinto con merito la prima edizione del Torneo internazionale di pallavolo Under 16 femminile organizzato dalla Gymland Oristano.
Questa mattina, al PalaTharros di Oristano gremito da tanti appassionati, la Tent ha vinto al tie-brak (3-2: 17-25, 25-15, 25-15, 27-29, 15-11) con la squadra tedesca della Rotation Prenzlauer Berg. I due club si sono presentati alla finalissima dopo aver vinto i gironi eliminatori e superato in semifinale, rispettivamente, la nazionale della Russia e quella del Montenegro.
Il match tra le serbe e le tedesche è stato spettacolare e mai scontato. È durato più di due ore e ha riservato al pubblico oristanese diversi capovolgimenti di fronte. Ha iniziato bene la Rotation Prenzlauer che nel primo set è apparsa subito in buona giornata, guidata in regia dalla brava palleggiatrice Bullener, ha saputo opporre un buon muro e un attacco micidiale, mentre la Tent ha faticato a trovare le giuste misure, stentando più del previsto soprattutto in difesa.
Ma se il primo set ha proposto la superiorità della Rotation, il secondo ha riservato il primo capovolgimento di fronte con la Tent ben intonata sin dai primi minuti. Le serbe, sfruttando il loro perfetto affiatamento e un ottimo livello tecnico, hanno messo alla frusta le rivali, guadagnando da subito un vantaggio di 4 lunghezze, margine che hanno incrementato poco alla volta, chiudendo alla fine avanti di 10 (25-15).
Il terzo set è stato la fotocopia del secondo: Tent da subito avanti, vantaggio che è cresciuto progressivamente fino a raggiungere il massimo dei 10 punti finali (25-15).
Il carattere delle tedesche, che anche in semifinale con il Montenegro avevano ribaltato un risultato che sembrava ormai scontato, è venuto fuori nella quarta frazione. La Rotation Prenzlauer ha registrato il suo gioco, migliorato la difesa e ritrovato l’incisività iniziale in attacco. Più volte in vantaggio ha però dovuto subire il ritorno delle serbe che hanno sprecato diversi match-ball. È stato un set equilibratissimo e spettacolare, concluso sul 29-27 per le tedesche che hanno pareggiato il conto con le serbe, guadagnando il diritto di giocarsi la vittoria finale al tie-break.
Al quinto set però la Tent non ha fatto sconti. Avanti sin dalle prime battute, le serbe sono apparse più precise e determinate, sfruttando qualche battuta a vuoto di troppo delle avversarie. Sempre in vantaggio, la Tent ha chiuso 15-11.
Il 3-2 finale consegna il primo Sardegna Volleyball Challenge alla Tent Obrenovac.
La cerimonia di premiazione, alla presenza del Sindaco di Oristano Andrea Lutzu, dell’Assessore allo sport Francesco Pinna, del Segretario generale della Federazione Pallavolo Serba Ivan Knezevic, delle regine del volley mondiale e madrine del torneo Ekaterina Gamova ed Evgenija Startseva, del Presidente della FIPAV di Oristano Roberto Puddu e del Presidente della Gymland Bebbo Porcheddu.
La manifestazione va in archivio con un bilancio ampiamente positivo, dal punto di vista sportivo, ma anche per la promozione del territorio. 130 giovani promesse della pallavolo europea sono state protagoniste per 4 giorni a Oristano, Cabras e Marrubiu, dando vita a gare spettacolari e di altissimo livello tecnico. Al rientro in patria porteranno tante immagini della bellezza del territorio e dell’ospitalità che è stata riservata loro.
Per la società organizzatrice, la Gymland, piena soddisfazione e il progetto di onorare Oristano Città Europea dello Sport 2019 con un torneo ancora più prestigioso e sempre più aperto alla partecipazione delle più importanti nazionali giovanili.
Le cronache, le curiosità e le immagini del torneo sono disponibili sui canali social (Facebook, Twitter, Instagram, Youtube) e sul sito internet ufficiale www.sardegnavolley.com