Forum Tharros. I tanti perché di una retrocessione: il parere del tecnico Pietro Piu

Forum Tharros. I tanti perché di una retrocessione: il parere del tecnico Pietro Piu

25 maggio 2018 Non attivi Di Redazione GuilcerSport
Prosegue il Forum di GuilcerSport che ospita gli interventi degli addetti ai lavori ai quali diamo la possibilità di analizzare la retrocessione della Tharros. Ospitiamo integralmente l’intervento che ci ha trasmesso un ex tecnico delle giovanili della stessa Tharros, Pietro Piu.

“Parlare di annata sfortunata è come dare un salvagente per potersi salvare a chi, a mio parere, ha commesso tanti errori da subito. Non si può iniziare questo genere di esperienza senza ascoltare i consigli di chi ha lavorato per la Tharros negli anni addietro. Non si può rovinare, per poi portare a semi-distruggere, un settore giovanile che dopo un paio di mesi, nell’annata precedente, si era portato a regime e bisognava solamente continuare a lavorare con serenità e coesione. Non si può entrare in rotta di collisione con tanti tra tecnici, collaboratori e pure tifosi che lavoravano per il bene della società. Infine, non si può portare avanti una società con 150/180 tesserati che partecipa a 6 campionati e a tutta l’attività pre-agonistica da soli. Si arriva al punto in cui ad oggi si trova la Tharros”.

Pietro Piu