Calcio1a Categoria C. Il Borore pareggia ad Abbasanta e mantiene inalterato il vantaggio di 4 punti

Calcio1a Categoria C. Il Borore pareggia ad Abbasanta e mantiene inalterato il vantaggio di 4 punti

6 maggio 2018 Non attivi Di Redazione GuilcerSport
Un pareggio per 2-2 che accontenta solo il Borore, che mantiene invariato il divario in classifica di 4 punti. Come al solito l’Abbasanta spreca tante occasioni, gli ospiti invece concretizzano al meglio le azioni costruite. Nel primo quarto d’ora i ragazzi di Boi provano a fare la partita, ma arriva solo una conclusione dalla distanza di Francesco Fadda, tiro centrale parato da Concas. Gli ospiti si rendono pericolosi con Michele Fadda, punizione dalla destra, Fabio Porcu di testa prova a sorprendere Matzuzi che manda sopra la traversa. Alla mezz’ora sempre Michele Fadda su punizone fa partire una conclusione tesa da 35 metri, Matzuzi riesce a toccare e la palla finisce in angolo. L’Abbasanta perde Tore Porcu per un infortunio alle dita della mano, entra Floris, che nel secondo minuto di recupero mette in mezzo un bel cross dalla destra, Calvia non riesce a colpire con forza e Concas para. Il primo tempo termina con il vantaggio del Borore, Eddy Tola controlla sui 20 metri e calcia sul secondo palo dove Matzuzi non può arrivare, gran gol.
Nella ripresa passano appena 4′ e gli ospiti raddoppiano, Michele Fadda viene lasciato solo sul filo del fuorigioco e parte palla al piede verso la porta, entra in area e la piazza alla sinistra di Matzuzi. Al 53′ ancora il Borore va vicino al terzo gol ma un tocco di Piras manda la palla in angolo. I padroni di casa reagiscono e prendono in mano le redini del gioco, approfittando di un calo fisico degli avversari. Al 56′ ci prova Calvia da fuori, palla alta. Ha lo stesso esito il tentativo di Marco Porcu un minuto più tardi. Al 65′ Davide Piras entra in area e subisce fallo da Alessio Porcu, rigore. Dal dischetto Calvia accorcia le distanze spiazzando Concas. Passa circa un minuto e lo stesso Calvia di testa su cross di Marcangeli trova il gol del pareggio. Al 71′ contropiede dell’Abbasanta con Puddu che viene steso sulla trequarti, si prosegue per la regola del vantaggio, Piras viene fermato in area, la palla giunge sul destro di Calvia che da buona posizione non inquadra la porta. Al 77′ un gran tiro di Simone Putzolu da 40 metri sfiora l’incrocio dei pali. Al 91′ il Borore avvia un contropiede in superiorità numerica, Fabio Porcu serve Niola, che a sua volta serve Eddy Tola sulla sinistra, conclusione che termina clamorosamente al lato. Lo stesso Tola viene espulso per doppio giallo al 93′. Al 94′ Puddu da buona posizione fallisce un’ottima occasione per vincere la gara.

ABBASANTA Matzuzi, Putzolu, Fulghesu (50′ Salaris), Pavcic, Loi, Porcu (42′ Floris), Calvia, Puddu, Marcangeli (85′ Corda), Porru (50′ Piras), Fadda F. All. Boi

BORORE Concas, Carboni, Niola, Morittu, Tola G., Porcu A., Tola C., Porcu M. (73′ Milia), Tola E., Porcu F., Fadda M. All. Mastio

ARBITRO Medda di Cagliari

RETI: 45’+3′ Tola E., 49′ Fadda M., 66′ Calvia (rig), 67′ Calvia

Nicola Usai