Calcio Promozione girone B. Il difensore del Bosa Antonio Mattiello “fà le carte” al 3° turno

Calcio Promozione girone B. Il difensore del Bosa Antonio Mattiello “fà le carte” al 3° turno

15 ottobre 2017 Non attivi Di Redazione GuilcerSport 2

Per i pronostici della terza giornata del campionato di Promozione girone B, nostro ospite è Antonio Mattiello, difensore del Bosa.
Già in questo avvio di campionato abbiamo avuto modo di osservare le qualità di questo fortissimo difensore con i piedi da trequartista. Certamente uno dei difensori più forti in Sardegna con una
specialità che lo distingue: il gol su calcio di punizione.
Ogni occasione da fermo, fa venire la febbre ai portieri avversari, che spesso devono raccogliere la palla che ha gonfiato la rete.

Chiediamo ad Antonio un parere sul campionato di promozione girone B e i rispettivi pronostici sulla terza giornata di campionato.

“Mi sembra un campionato molto livellato verso l alto, tutte squadre molto attrezzate, credo che per la vittoria finale se la giocheranno Ossese, Cus Sassari, Porto Rotondo, Macomerese, Tharros e Usinese. Le restanti squadre lotteranno per salvarsi.

Ecco i suoi Pronostici.

Dorgalese – Cus Sassari x

Due squadre ben attrezzate per disputare un buon campionato.

Macomerese – Castelsardo 1

La Macomerese è una delle favorite alla vittoria finale con un allenatore molto preparato.

Ossese – Ovodda 1

Con l’entusiasmo che ti porta una promozione e con un parco giocatori di altre categorie lotteranno per il vertice della classifica

Bonorva – Ilva x

Il Bornorva non vorrà perdere altri punti tra le mura amiche , l’Ilva vorrà dare continuità ai risultati.

Porto Rotondo – Ozierese 1

Il Porto rotondo vorrà rifarsi della sconfitta della scorsa settimana

Porto Torres – Fonni x

Due squadre in salute che si equivalgono.

Posada – Bosa 2

Vogliamo dare continuità alla vittoria di domenica per mettere da parte punti preziosi in chiave salvezza.

Usinese – Tharros x

Squadre costruite per lottare per la vittoria finale del campionato.

Ringraziamo Antonio Mattiello per averci concesso questa gentile intervista. In bocca al lupo a lui e tutto il Bosa per il campionato.

Giuseppe Sotgiu