Calcio Promozione girone A. La capolista Carloforte suda sette camice per uscire indenne da Arborea

Calcio Promozione girone A. La capolista Carloforte suda sette camice per uscire indenne da Arborea

16 ottobre 2017 Non attivi Di Redazione GuilcerSport 3

Una grande prestazione dei padroni di casa non è bastata per avere la meglio della quotata Carloforte.

Dopo l’ottima gara di Seulo, l’US replica la prestazione ma, purtroppo, anche il risultato.

Partono bene i padroni di casa e pian piano conquistano il centrocampo e affacciandosi sempre più spesso nell’area avversaria. Realizza Peddoni ma l’arbitro annula per fuorigioco. Ancora i locali in avanti con Lasi che crossa da sinistra, la parabola, alta e velenosa, si stampa sulla traversa, la palla torna in campo ma Paolo Atzeni non riesce a girare in rete. È solo il preludio per il gol: Peddoni mette in mezzo di esterno destro, sponda di testa di Paolo Atzei per il fratello Marco che da due metri non sbaglia il tap-in.

La festa dura solo 5 minuti. Il Carloforte ottiene una punizione dal limite dell’area e non sbaglia la realizzazione con un rasoterra sulla sinistra di Carta.

Si riparte ed il 2° tempo vede ancora i padroni di casa protagonisti con Marco Atzeni che riceve in verticale da centrocampo, corsa di trenta metri spalla a spalla col suo marcatore, ingresso in area e gran diagonale vincente da destra a sinistra, 2-1.

I carlofortini provano a raddrizzare le sorti dell’incontro ma senza creare grandi occasioni. Con l’Arborea che  controlla bene e prova anche a chiudere il match. Ma quando meno te lo aspetti, ecco la grande papera collettiva della difesa di casa che si fa male da sola quando non riesce ad allontanare una palla innoqua in area,  ed anzi il rinvio maldestro finisce sul braccio di Mascia. L’arbitro non ha dubbi ed assegna la massima punizione. Il tiro è angolato, Carta intuisce e si allunga bene ma non può arrivarci 2-2.

L’Arborea ci prova ancora, attacca ma senza grandi sussulti.

Triplice fischio e tanta delusione. Rimane la consapevolezza delle prestazioni più che buone  ma i punti che mancano all’appello iniziano ed essere un po’ troppi.

Foto copertina pagina ufficiale Carloforte Calcio.