Calcio Promozione B. “Lavoro e impegno per raggiungere la salvezza diretta”. Le prime parole di Giancarlo Boi neo tecnico della matricola Borore

Dopo aver salutato la sua ex squadra dell’Abbasanta, il tecnico di Arborea Giancarlo Boi è ufficialmente il neo allenatore della formazione del Marghine che milita nel campionato di Promozione. La società del nuovo presidente Mauro Trazzi ha raggiunto l’accordo con il tecnico campidanese dopo aver preso atto, nelle scorse settimane, della volontà del mister di Orani Tore Mastio di non voler proseguire anche in questa stagione il suo rapporto di collaborazione.
Giancarlo Boi è alla sua seconda esperienza come tecnico patentato, ma in precedenza aveva avuto importanti esperienze come allenatore della Juniores regionale della Tharros e direttore sportivo della stessa compagine oristanese.
“Sono lusingato della scelta del Borore, afferma Boi a GuilcerSport, e cercherò di dare tutto me stesso con il lavoro e tanto impegno per raggiungere quanto prima la salvezza diretta, obiettivo principale di questa stagione. Adesso, in sintonia con il presidente e la dirigenza, ci metteremo subito al lavoro per definire la rosa giocatori, compresi i fuori quota che dovremo avere come da regolamento”.