Calcio Promozione B. La Tharros gioca la carta della disperazione e batte l’Ovodda per 4 2

Calcio Promozione B. La Tharros gioca la carta della disperazione e batte l’Ovodda per 4 2

11 marzo 2018 Non attivi Di Redazione GuilcerSport
Dopo due mesi la Tharros torna vittoriosa tra le mura domestiche. I biancorossi hanno dominato la partita contro l’Ovodda per un’ora portando a casa tre punti importanti nella marcia per la salvezza.
Nella prima mezz’ora gioco equilibrato ma sono gli ospiti ad andare in vantaggio su rigore, tirato da Curreli e appena deviato da Mele. Al 35′ Atzeni segna su respinta corta del portiere ma è in fuori gioco. Al 39′ il pareggio dello steso Atzeni con un tiro basso e angolato.Tre minuti dopo Cossu approfitta di un malinteso tra portiere e difensore e insacca con un pregevole pallonetto.
Nel secondo tempo i biancorossi insistono nella manovra offensiva. Al 9′ Cossu viene atterrato in area ed Atzeni manda a rete il rigore concesso dall’arbitro. Dopo che Vacca sbaglia da due passi la rete, il terzo gol nasce da un bel lancio di Forma che imbecca Cossu che insacca con un altro pallonetto. La squadra ospite  accorcia le distanze al 30′ con Noli che insacca da posizione ravvicinata alla porta. Gli oristanesi corrono un solo rischio, ma poi tengono palla e chiudono in bellezza. Il quinto gol di Atzeni viene annullato per fuori gioco.

THARROS: Mele, Reynozo, Zedda, Cau, Corona,Mameli, Basciu, Forma, Cossu, Atzeni, Vacca. Allenatore: Antonio Attene. Sostituzioni:  Basciu (Mele F.), Pibiri (Cossu), Vacca (Fresu).

OVODDA. Ladu, Tanda, Soru T., Bua, Curreli, Sau L, Lai, Noli, Mulas, Soru S., Langiu, Sedda. Allenatore: Paolo Onida. Sostituzioni : Soddu (Langiu), Vacca (Mulas), Loggias Soru Stefano (Loggias), Tanda (Mazoni).

RETI. Curreli (O) su rigore al 27′ p.t., Atzeni (T) al 39′ p.t. ed al 10′ s.t., Cossu (T) al 42′ p.t ed al 22′ s.t., Noli (O) al 30′ s.t.

NOTE:  Soddu (O) espulso al 46′. 250 spettatori.


Antonio Pinna