Calcio Promozione B. Dopo quattro mesi Antonio Sechi “si riprende” la porta della Macomerese

Calcio Promozione B. Dopo quattro mesi Antonio Sechi “si riprende” la porta della Macomerese

27 aprile 2018 Non attivi Di Redazione GuilcerSport

Più che gradito l’ospite della settimana per i pronostici del campionato di Promozione girone B. Si tratta del portiere Antonio Sechi, numero uno della Macomerese, ma davvero sfortunatissimo in questa annata se pensiamo che è rientrato in squadra domenica scorsa dopo quattro mesi di assenza per un brutto infortunio. Nella gara vinta per 4 2  contro la capolista Ossese, ha dimostrato di aver dato sicurezza alla difesa ma soprattutto certezze a tutta la squadra. Il suo rientro sarà sicuramente molto importante in questa fase decisiva del torneo a partire dalla gara di sabato nell’anticipo di Porto Torres.

Antonio bentornato! Quali sono state le tue sensazioni al rientro e come vedi il finale di campionato per la Macomerese?    
Sono rientrato domenica per cercare di dare il mio contributo per il rush finale. Fino ad oggi è stato per noi un campionato particolare, caratterizzato da troppi e importanti infortuni e tante squalifiche, che alla fine hanno influito sul rendimento della squadra.

Ecco i suoi Pronostici:
Castelsardo Cus Sassari 1
Il Castelsardo ha una squadra giovane e di qualità e in casa dovrebbe avere la meglio.

Fonni Dorgalese 1X
E’ un turno che potrebbe dare gioie al Fonni visto gli scontri al vertice che ci saranno.

Ilva Porto Rotondo X2
L’Ilva secondo me è la squadra più difficile da affrontare in casa loro, però credo che il Porto Rotondo sia superiore.

Ossese Bosa 1X2
Due grandi squadre, credo che saranno gli episodi a fare la differenza.

Bonorva Usinese 1
Formazioni che non hanno più nulla da dire al campionato.

Tharros Oziesere 1
Per la Tharros molti più stimoli anche se credo che nessuno regali niente sino alla fine.

Per Macomerese Porto Torres niente pronostici. Noi cercheremo  di fare punti e toglierci al più presto da questa situazione.

NB. La gara Ovodda Posada è stata già giocata mercoledì 25 aprile e si è conclusa 1 1.

Grazie ad Antonio per la collaborazione ed in bocca al lupo per la sua completa guarigione e la salvezza della  Macomerese.