Calcio Promozione B. Con super Fantasia la Macomerese batte il Posada e “respira” dopo due mesi

Calcio Promozione B. Con super Fantasia la Macomerese batte il Posada e “respira” dopo due mesi

18 marzo 2018 Non attivi Di Redazione GuilcerSport
IL COMMENTO 
Giornata fondamentale nella lotta per la permanenza in Promozione da parte della Macomerese che ritorna al successo dopo 2 lunghi mesi.
Con questi tre punti la classifica  migliora notevolmente anche se la formazione di Andrea Pia dovrà ancora lottare parecchio per uscire definitivamente dalle sabbie mobili della graduatoria.

LA CRONACA 
Su un campo al limite della praticabilità, causa le piogge abbondanti cadute in giornata, iniziano all’attacco i locali con 2 belle occasioni per Fantasia, che fa le prove tecniche del gol  al 5° ed al 10°, ma la mira è imprecisa di poco. All’11° però il fantasista di Ozieri, con un bel tiro dal vertice sinistro dell’area di rigore, non lascia scampo a Deledda. Al 17° Colombo M. dal limite sfiora l’ incrocio dei pali. Gli ospiti si vedono per la prima volta al 19° con Rubino che da 2 passi impegna Boccucci in una difficile parata. Al 22° Patteri calcia a lato da ottima posizione. Al 33° combinazione Barattelli-Irde-Patteri, ma Deledda interviene in anticipo sventando la minaccia. Succede molto poco da qui alla fine del primo tempo.
Nella ripresa il Posada alza il baricentro alla ricerca del pari ma esponendosi ai contropiede locali. Al 6° De Palmas calcia a lato un tirocross. Pericolosa azione ospite al 12° con il difensore Arrais che salva in corner su Zela. La partita offre molto poco sino al termine. Bisogna attendere il 29° per vedere un’altra azione degna di nota, quando De Palmas con una punizione dal limite impegna Boccucci che respinge. Sul capovolgimento di fronte, Fantasia servito da Patteri calcia addosso a Deledda. Brivido al 40° quando Boccucci si deve superare per opporsi a Deriu che calcia a botta sicura in mischia. La Macomerese controlla i restanti minuti e porta a casa una sofferta, ma meritata vittoria.

PROSSIMO TURNO 
La ripresa del campionato sarà l’8 aprile con la difficile trasferta di Dorgali, dopo 2 settimane di sosta, utili per preparare la svolta salvezza.