Calcio Eccellenza. Parla il presidente del Guspini Stefano Serpi:” Per la fusione con la Tharros si decide lunedì”

Calcio Eccellenza. Parla il presidente del Guspini Stefano Serpi:” Per la fusione con la Tharros si decide lunedì”

23 giugno 2018 Non attivi Di Redazione GuilcerSport
Prendere o lasciare. Il presidente del Guspini Stefano Serpi è molto chiaro. “O lunedì mattina, termine ultimo concesso dalla Federazione, la Tharros conferma concretamente gli impegni, oppure non se ne fa nulla”.
Raggiunto telefonicamente da GuilcerSport, il massimo dirigente della società guspinese si dimostra molto cortese e disponibile nel rispondere alle domande, confermando che la trattativa con la società oristanese esiste, va avanti da circa due mesi, ma al lato pratico il club della città di Eleonora non ha ancora messo nero su bianco niente rispetto alle richieste dello stesso Serpi.

Presidente, lunedì si chiude la trattativa? 
Dipende solo dalla Tharros. Io ho già depositato in Federazione le carte necessarie per fare la cessione del titolo sportivo. Aspetto solo loro.

Che percentuali di riuscita ipotizza? 
Non faccio previsioni. Ripeto non dipende più da me. Gli accordi ci sono, la Tharros deve solo agire di conseguenza.

È un problema di natura economica?
Assolutamente, i titoli sportivi non si vendono.

Che cosa succederà se la trattativa fallisce? 
Il Guspini disputerà regolarmente  il campionato di Eccellenza, ritornando nel proprio campo, dove stanno finendo alcuni lavori, e poi perché è stato scisso il binomio con il Terralba che ha fatto un accordo con la Francesco Bellu.