Calcio Eccellenza. Nell’anticipo Ghilarza-Taloro sfida nella sfida fra gli “amici” Stocchino e Mele

Calcio Eccellenza. Nell’anticipo Ghilarza-Taloro sfida nella sfida fra gli “amici” Stocchino e Mele

6 ottobre 2017 Non attivi Di Redazione GuilcerSport 2

Due grandi giocatori e soprattutto due splendide persone. Serie e misurate in ogni atteggiamento dentro e fuori dal campo, hanno fatto di loro due leader per le rispettive squadre e tifoserie. Simone Stocchino ha timbrato e superato in giallorosso qualcosa come 100 gol, Roberto Mele ha ottenuto lo scorso maggio nientemeno che la cittadinanza onoraria di Gavoi.
A loro due in una sorta di dialogo a distanza abbiano chiesto di presentarci la gara dell’anticipo Ghilarza-Taloro, in programna sabato 7 Ottobre alle ore 16 al Walter Frau, ma soprattutto esprimere un pensiero l’uno dell’altro.

Sulla gara…

SIMONE STOCCHINO
È sicuramente una partita per noi fondamentale al di la’ di chi andiamo ad affrontare, perché davanti al nostro pubblico dobbiamo dimostrare che non siamo quelli che dice la classifica. Abbiamo tutte le carte in regola per affrontare un buon campionato ma dobbiamo dimostrarlo sul campo, soprattutto con squadre che come noi puntano alla salvezza.

ROBERTO MELE
Andiamo ad incontrare una bella squadra su un campo difficile con ottimi giocatori. Cercheremo di portare a casa i 3 punti perché in queste ultime tre partite abbiamo raccolto poco per quello che abbiamo seminato.

Sull’avversario

SIMONE STOCCHINO
Roberto è sicuramente un grandissimo giocatore ma soprattutto un grandissimo uomo che ha onorato la maglia del suo paese come pochi hanno fatto in questo sport per tanti anni. Ci siamo affrontati da avversari tantissime volte e per me è sempre stato un piacere vederlo giocare. È senza dubbio un gran esempio per tutti i giovani che stanno iniziando e hanno tanto da imparare. Sabato ci rincontreremo per l’ennesima volta e sarà sicuramente un gran piacere salutarlo e manifestargli la stima e il rispetto che nutro verso un grande giocatore, un grande uomo e un grande amico qual’è.

ROBERTO MELE
Con Simone ci conosciamo da tanto tempo, ottimo giocatore e bravissimo ragazzo che meritava sicuramente palcoscenici più alti. Uno di quei giocatori che può cambiare la partita in qualsiasi momento .

Grazie ad entrambi per la collaborazione e disponibilità.