Calcio Eccellenza. La parola ai protagonisti: il sinistro magico di Bruno Frongia per far decollare il Samassi

Calcio Eccellenza. La parola ai protagonisti: il sinistro magico di Bruno Frongia per far decollare il Samassi

15 settembre 2017 Non attivi Di Redazione GuilcerSport 2

Ogni estate è sicuramente uno dei giocatori del calcio regionale più corteggiato. Alla fine il difensore di Solarussa Bruno Frongia, classe 1981, ha scelto questa volta di proseguire la sua carriera in Eccellenza con l’ambizioso Samassi. L’esperto mancino è reduce da quasi 2 stagioni complete al Ghilarza dove è rientrato al calcio attivo dopo il brutto infortunio al ginocchio rimediato 3 stagioni fa’ con la Nuorese, nel suo ultimo torneo di Serie D.

Frongia ha scelto dunque la maglia della squadra campidanese, sistemazione che gli consente di giocare ancora a livelli importanti, dove ha d’altronde sempre militato con tante importanti esperienze in Serie D, di cui ricordiamo in particolare quelle belle e ricche di successi con il Progetto S. Elia e la Nuorese.

Nella sua bella carriera Bruno ha sempre dimostrato di essere prima uno dei più bravi cursori di fascia e poi un completo e affidabile difensore centrale. In tutti questi anni Il bravo mancino, si è fatto apprezzare prima come uomo e poi come atleta.

Alla vigilia dell’esordio casalingo proprio con la sua ex squadra del Ghilarza abbiamo scambiato con lui alcune impressioni sulla nuova stagione che parte.

Bruno, ci spieghi fra le tante richieste, la scelta di accettare la proposta del Samassi…

La scelta di Samassi perché è stata la squadra che mi ha cercato con più insistenza e mi è piaciuto il progetto esposto.

Subito l’esordio con il Ghilarza…

Sarò contento di ritrovare subito i miei ex compagni e amici dirigenti. Il Ghilarza è una buona squadra e dirà la sua in campionato.

Voi partite come una delle squadre superfavorite…

Abbiamo fatto un buon mercato però come al solito sarà il campo a dire effettivamente se siamo o meno una delle più forti del campionato.

Una tua valutazione generale del Campionato…

Sarà in campionato molto livellato. Sulla carta ci sono sicuramente quelle 3/4 squadre che hanno fatto un buon mercato, parlo di Castiadas, Sorso,Torres, noi del Samassi che potremo dire la nostra. Però come dico sempre è il campo che parla e quindi bisogna dimostrarlo. Per quanto riguarda le altre squadre, vedo un torneo molto equilibrato e ognuna cercherà di raggiungere i propri obbiettivi stagionali.

Grazie a Bruno Frongia per la sua disponibilità e in bocca al lupo per il campionato.