Calcio Eccellenza. Iniziano le ultime cinque giornate di fuoco e forse i primi verdetti

Calcio Eccellenza. Iniziano le ultime cinque giornate di fuoco e forse i primi verdetti

6 marzo 2018 Non attivi Di Redazione GuilcerSport
L’ANALISI 
Il Castiadas non chiude al primo match ball la sua volata verso la serie D e deve rimandare la matematica promozione. Cambia poco per la formazione di Sebastiano Pinna, fermata sull’1 a 1 da un Monastir rivitalizzato dall’arrivo del nuovo tecnico Mannu. Per la capolista restano 12 lunghezze di vantaggio sulle seconde  e, quando mancano appena 5 turni al termine della stagione, si attende solo il conforto della matematica per dare il via alla festa. Vincono Atletico Uri e Sorso che viaggiano appaiate al secondo posto della classifica. L’Uri travolge il Calangianus per 5 a 0, mentre il Sorso passa ad Orroli per 1 a 0. In zona playoff la più in forma sembra la Torres che non ha difficoltà a violare il campo della Ferrini (4 a 2 il finale) raggiungendo così a quota 43 lo Stintino, sconfitto nettamente (3 a 1) da un Guspini Terralba sempre più vicino alla salvezza.

In zona playout passo avanti importante per il Taloro che, al termine di una gara combattuta e sempre viva, supera il Samassi per 2 a 1. I tre punti consentono ai gavoesi di uscire dalla zona playout, mentre la sconfitta allontana la formazione di Busanca dalla zona playoff. Dai playoff si allontana anche il Muravera, sconfitto per 2 a 1 dal Valledoria che con questo successo ritrova un minimo di speranze per evitare la retrocessione diretta. Importante il successo esterno del Ghilarza sul sempre difficile campo del Tonara. Il 2 a 0 regala ai giallorossi un bel balzo in classifica a quota 29.

I NUMERI

Tre vittorie esterne, quattro successi delle formazioni di casa e un solo pareggio nella giornata numero 25 dell’Eccellenza Regionale. 26 i gol realizzati.

LE PROSSIME 
Potrebbe essere il derby del Sarrabus a regalare al Castiadas la matematica promozione in serie D. La sfida Muravera-Castiadas regala sempre emozioni e sfugge ai pronostici. Per l’11 di Oliveira la possibilità di credere ancora nei playoff e infliggere alla capolista la prima sconfitta della stagione.
In zona playoff tutta da vedere la sfida Samassi-Atletico Uri con la formazione di Busanca che non ha alternative alla vittoria se vuole ancora sperare di agganciare i playoff. Giocano in casa le altre formazioni che puntano ai playoff: Torres-Guspini Terralba, Sorso- Ferrini e Stintino-Orrolese. Per tutte vittoria obbligatoria.

Nella zona calda della classifica il Taloro può infliggere un colpo mortale alla ambizioni di salvezza del Valledoria e allontanarsi dalla zona playout. Trasferta insidiosa per il Ghilarza di scena a Monastir, mentre il Calangianus, che ospita il Tonara, non può fallire l’appuntamento con la vittoria.

Pietro Rudellat

Nella foto di copertina il mister del Tonara Antonio Prastaro