Calcio Eccellenza. Ghilarza e Taloro “giudici”  della lotta al vertice

Calcio Eccellenza. Ghilarza e Taloro “giudici” della lotta al vertice

12 Gennaio 2019 Non attivi Di Redazione GuilcerSport
Giornata n° 20 fra sabato e domenica per l’Eccellenza Regionale che si avvia ormai ad entrare nel momento decisivo della stagione.

Muravera in vetta a quota 42, Sorso (ha già riposato) a quota 39 e Nuorese a quota 38. Sono queste le tre grandi che si giocheranno il salto in serie D da qui fino al 7 aprile, data nella quale i giochi saranno conclusi.

Serie positiva
E’ quella del Muravera che dopo la sconfitta di Nuoro dell’11 novembre ha infilato un filotto di 6 vittorie ed un pareggio, per un totale di 19 punti che hanno consentito alla formazione di Francesco Loi di recuperare 7 lunghezze alla Nuorese, infliggendo ora ai verdeazzurri un distacco di 4 punti (+11 in 7 gare).
Ma la serie positiva più lunga appartiene al Sorso che non perde da 10 gare, dal 21 ottobre, quando venne sconfitto in casa dall’Arbus. Per la formazione di Scotto 8 vittorie e 2 pareggi e secondo posto in classifica, ma con una gara in meno.
Serie negativa.
Fa scalpore quella della Nuorese che non vince dal 25 novembre e nelle restanti 6 gare ha ottenuto 5 pareggi ed una sconfitta, dilapidando il vantaggio che aveva costruito e ritrovandosi ora al terzo posto della classifica.

12 invece le giornate senza vittorie del San Teodoro. L’ultimo successo dei viola risale al 14 ottobre, quando i galluresi si imposero per 3 a 1 sul campo della Ferrini. Il nuovo tecnico Virgilio Perra avrà un compito per nulla facile per centrare l’obiettivo salvezza.

Le gare della giornata n° 20.
Si inizia sabato con l’anticipo fra Atletico Uri e San Teodoro. Gara dal pronostico incerto al di là della differenza di classifica. In casa la formazione di Salaris ha un andamento non proprio brillante, mentre il San Teodoro è reduce dal buon pareggio sul campo dell’Arbus.
Gare in trasferta per Muravera e Nuorese. La capolista sarà impegnata a Cagliari contro la Ferrini, ostacolo non proibitivo ma da non sottovalutare, soprattutto dopo l’arrivo in panchina di Sebastiano Pinna.
Trasferta più insidiosa quella della Nuorese impegnata a Ghilarza.
I giallorossi (25 punti in classifica) sono in grado di mettere pressione alla formazione di Fraschetti che non può certo concedersi il lusso di mancare ancora una volta l’appuntamento con la vittoria.
Gioca in casa il Sorso, ma l’avversario è il Taloro sorpresa del campionato e in piena zona playoff. Ci si attende una gara vibrante nella quale potrebbe risultare decisivo il fattore campo.

Le altre.
Guspini -Tonara
Monastir – Arbus
Samassi – Tortolì
Stintino – Porto Rotondo.

Da segnalare, come anticipato nei giorni scorsi, che in settimana lo Stintino ha esonerato il tecnico Fabio Levacovich e domenica ci sarà l’esordio del nuovo allenatore Andrea Pia, nelle ultime stagioni alla guida della Macomerese, ma che in Eccellenza ha guidato il Ghilarza.

Pietro Rudellat