Calcio Eccellenza. “E’ stato un onore allenare questa squadra”. Ivan Cirina saluta la Torres  dopo l’esonero

Calcio Eccellenza. “E’ stato un onore allenare questa squadra”. Ivan Cirina saluta la Torres dopo l’esonero

17 ottobre 2017 Non attivi Di Redazione GuilcerSport 2

Stamattina l’esonero dalla guida tecmica della Torres, nel pomeriggio i supi saluti di commiato dalla società sassarese.

Ivan Cirinà lo fa dalla sua pagina Facebook con parole cariche di affetto verso la sua ex squadra in un momento personalmente certo non facile.

Ecco le sue parole.

“Tre mesi che come intensità valgono 3 anni, ho gioito e sofferto con emozioni che non si possono spiegare, l’esonero fa parte di questo mondo calcistico che a volte dà e molte volte toglie, l’importante è essere sereni e con la coscienza pulita, ho dato tutto me stesso. Ringrazio i tifosi per il sostegno e chiedo loro scusa se li ho fatti soffrire in alcuni casi, ringrazio società e giocatori, Pietro Mossa, Bobo Gaspa, Giulia Bardanzellu, Fabio Idili, Angelo Cassano e Gianluca Martinez per essere stati sempre con me. Nasco con quello stemma stampato nel cuore e morirò con quello stemma, mai e poi mai lo tradirò, ma lo sosterrò sempre e comunque, per me è stato un onore guidare questa società, mi auguro che questa mia “sconfitta calcistica” sia una forte spinta per una grande rinascita in altre categorie! Forza Torrese”.