Calcio Eccellenza. Allarme Ghilarza. Domenica arriva la capolista Tortolì e la classifica inizia a preoccupare

Calcio Eccellenza. Allarme Ghilarza. Domenica arriva la capolista Tortolì e la classifica inizia a preoccupare

25 gennaio 2017 Non attivi Di Redazione GuilcerSport 2

Nel campionato di Eccellenza si sono giocate soltanto 5 delle 8 gare in programma nella 19a giornata. Rinviate a causa del maltempo le sfide Taloro-Tortolì e Tonara-Uri, mentre è stata sospesa dopo i primi 45 minuti la gara fra Budoni e Tergu a causa di un malore che ha colpito il direttore di gara. E fatalmente la classifica del massimo torneo regionale risente delle gare non disputate.

Due successi interni, due esterni ed un pareggio hanno caratterizzato la domenica dell’eccellenza.
Vince in rimonta il Calangianus che conserva così la seconda poltrona della classifica. La formazione giallorossa ha superato la Ferrini per 2-1, dimostrando carattere e voglia di arrivare in alto. Vantaggio degli ospiti nel finale del primo tempo con Migoni e ribaltamento dei galluresi nella ripresa con i gol di Pierpaolo Falchi e Bruno.
Una doppietta dell’inossidabile Borrotzu consente al Castiadas di passare sul campo dell’Ilvamaddalena sempre più in caduta libera e a cui non è servito neppure il ritorno in panchina di Sandro Acciaro. Un successo che consente alla formazione di Scotto di conservare intatte le speranze playoff.
Il Valledoria cresce e travolge in trasferta il La Palma, surclassato con un perentorio 5-0. Da segnalare la tripletta del bomber Ferreira, tornato ai livelli che gli competono. Per la formazione di Antinori invece un brusco e forse inatteso stop.
Continua la serie nera del Ghilarza che cade a Monastir, superato dai padroni di casa per 2-1. la doppietta di Fanni ha reso inutile il gol, arrivato in pieno recupero, di Atzei. La sconfitta allontana la compagine di Pani dalla zona nobile della classifica e i giallorossi bene faranno a cominciare a guardarsi alle spalle, per non farsi trascinare nella zona più a rischio della graduatoria.
Si chiude a reti inviolate la gara fra Orrolese e Bosa. Il risultato accontenta entrambe le formazioni che hanno dato vita ad una gara combattuta, nella quale è mancato soltanto il gol.
E domenica prossima il calendario propone le sfide di alta classifica fra Budoni-Calangianus e Atletico Uri–Taloro.