Calcio 2a Categoria girone G. “Lezione salutare per il futuro”. Manuel Moro analizza la sconfitta di Aidomaggiore

Calcio 2a Categoria girone G. “Lezione salutare per il futuro”. Manuel Moro analizza la sconfitta di Aidomaggiore

17 ottobre 2017 Non attivi Di Redazione GuilcerSport 2

Non sappiamo se la brutta debacle di domenica con l’Aidomaggiorese gli ha fatto perdere il sonno, ma il 3-1 rimediato nel Guilcer lo ha sicuramente fatto riflettere. Il mister macomerese Manuel Moro che accetta comunque di analizzare per GuilcerSport la gara e il momento della sua squadra.

Mister grazie per la disponibilità le fa grande onore…

Sono sempre disponibile, la vittoria cosi come la sconfitta fa parte del gioco ed è giusto essere equilibrati dandogli la giusta importanza.

Iniziamo allora, un commento a freddo sulla gara di domenica…

Vittoria assolutamente meritata dell’Aidomaggiorese, hanno messo in campo la giusta determinazione e cattiveria per vincere la partita, noi abbiamo completamente sbagliato atteggiamento; inoltre aver subito goal dopo appena due minuti ha contribuito a farci perdere lucidità mentre ovviamente ha galvanizzato ancor di più i nostri avversari.

Più forte l’Aidomaggiorese o voi non avete interpretato la gara come si deve in campi come questi, numerosi in campionato…..

Onestamente non credo che L’Aidomaggiorese sia più forte di noi ma domenica abbiamo subito una lezione che ci servirà per il futuro. Io sono il primo responsabile di questa sconfitta e non mi tiro indietro, ma come ho detto in precedenza in campo non basta l’aspetto tecnico tattico, per vincere le partite ci vuole umiltà, determinazione, cattiveria agonistica, anima e cuore. Siamo consapevoli del fatto che contro di noi tutti daranno quel qualcosa in più per blasone e storia della società; e noi dovremmo farci trovare preparati.

Quali accorgimenti ritiene di dover prendere per il futuro…

Non credo di dover stravolgere nulla, dobbiamo continuare a lavorare con serietà e dedizione come stiamo facendo. Abbiamo rinnovato la squadra con tanti nuovi elementi, ci vuole del tempo per conoscersi e assimilare meccanismi; ho assoluta fiducia nei miei giocatori.

Un giudizio su queste prime due gare del torneo in generale…

Credo che sia molto presto per dare dei giudizi dopo solo due partite, il mio pensiero è che comunque sarà un campionato molto equilibrato e combattuto in tutte le partite.

Serafino Corrias