Calcio 1a Categoria girone C. Samugheo squadra “viva” nonostante la  vittoria sfumata nel finale con il Santa Giusta

Calcio 1a Categoria girone C. Samugheo squadra “viva” nonostante la vittoria sfumata nel finale con il Santa Giusta

10 ottobre 2017 Non attivi Di Redazione GuilcerSport 3

Passare da una vittoria prestigiosa contro il Santa Giusta fa male maledettamente male. Dal 3-2 al 3-4 nei 20 minuti finali è stato un ko difficilmente digeribile, ma nel calcio ci sta’. E non serve neppure l’attenuante che mancavano contemporaneamente il bomber Mattia Saba(fuori sede per impegni personali) e il centrocampista Sergio Madau(a riposo per infortunio), perché come spiega il tecnico Alberto Cera, si scende in campo 11 contro 11. “Le assenze erano importanti ma guai che diventino un alibi, afferma il tecnico samughese. Abbiamo buttato al vento 3 punti importanti in un finale da dimenticare quando eravamo in vantaggio e gli avversari in 10 uomini per l’espulsione di Cadoni. Il rammarico è grande perché la squadra si è espressa  molto bene per un’ora mentre nella parte conclusiva dell’incontro è quasi subentrata la paura di vincere la gara. Sono però fiducioso per il futuro perché la squadra è viva e da questi errori ripartiremo per trarre i dovuti insegnamenti. In settimana lavoreremo anche su questi aspetti per preparare nel migliore dei modi la impegnativa trasferta  di domenica ad Abbasanta “.