Calcio 1a Categoria C. Un Sedilo sfortunato trova la sconfitta contro una cinica Oristanese. Pari più giusto.

Calcio 1a Categoria C. Un Sedilo sfortunato trova la sconfitta contro una cinica Oristanese. Pari più giusto.

7 gennaio 2017 Non attivi Di Redazione GuilcerSport 2

Inizia male l’anno nuovo per il Sedilo che nell’anticipo della Befana è ancora condannato dagli episodi sfortunati, che costringono gli uomini di Antonio Attene a cedere l intera posta a una cinica Oristanese. Pur privi di tre pezzi da novanta come Davide Muscau, Loi e Giuliano Marongiu, i padroni di casa non hanno certo sfigurato contro la blasonata compagine guidata da mister Nino Cuccu.

CRONACA:
Primo tempo equilibrato con nessuna occasione da entrambe le parti.
L’Oristanese passa in vantaggio al 60° con un tiro di Paolo Uras ribbattuto da Salaris, ma Petroiu è il piu lesto a insaccare. Il forcing del Sedilo porta al pareggio che si concretizza con un bel tiro da fuori all ’81’ del subentrato Giangavino Meloni. La squadra locale prova anche a vincerla ma la troppa generosità diventa una condanna con l’Oristanese che torna definitivamente in vantaggio nei minuti finali con un azione di contropiede finalizzata da Muru all’87°. Un vero peccato per i giallorossi locali che avrebbero sicuramente meritato almeno un punto contro una formazione di alta classifica. Con questi tre punti gli oristanesi si portano a quota 27, momentaneamente al terzo posto a 4 punti dalla capolista Abbasanta e a 3 dall’Arborea. Entrambe le formazioni giocano domenica. Il Sedilo rimane invece a quota 8, sempre inguaiato nei bassifondi della classifica.

SEDILO: Salaris, Marongiu, Bushi, Mannu, Ma. Fadda, Meloni D,C Porcu, Carta(68° Sanna),
Crobu, Putzulu, Mi Fadda(68°Meloni G.)

Allenatore: Antonio Attene

ORISTANESE: Lombardi, Corriga, Muru, Medda, Sanna, Morittu, Saba(88° Valdi), Girat, Soru, Petroiu, Uras P.(74°Uras M.).

Allenatore: Nino Cuccu.

ARBITRO: Federico Isu di Cagliari

GOL: 60° Petroiu, 81° Meloni G., 87° Muru

Paolo Carta