Calcio 1A categoria C. L’Abbasanta fermata in casa dal Bono 

Calcio 1A categoria C. L’Abbasanta fermata in casa dal Bono 

13 Gennaio 2019 Non attivi Di Redazione GuilcerSport
Prosegue il periodo negativo dell’Abbasanta, quarta gara senza vittoria, secondo pareggio consecutivo con ultima e penultima della classe.
Si chiude un girone d’andata positivo, ma chiuso nel peggiore dei modi, che ha visto i rossoneri primi in classifica per diverse giornate, ma attualmente quarti con la possibilità di perdere altri punti dal Buddusò, diretta concorrente, che deve recuperare una gara.
La prima buona occasione del primo tempo capita sul piede di Marcangeli al 22′, Mulas respinge di piede. 5′ più tardi Salaris serve Calvia con un passaggio filtrante, il gol viene annullato per fuorigioco. Stesso esito per gli ospiti, Poddighe serve Floris, dubbio offside. Il Bono passa in vantaggio con un gran gol all’incrocio dei pali di Nicolò Falchi.
Nella ripresa Calvia si fa parare il rigore del pareggio al primo minuto. Più tardi una punizione di Fulghesu colpisce il palo esterno. Al 67′ Mulas si supera su Calvia. Poco più tardi su angolo un altro salvataggio su Pavcic. All’80’ arriva il gol del pareggio con Marcangeli che sfrutta il passaggio di Campus.

ABBASANTA:  Ullasci, Putzolu, Fulghesu, Porcu, Pavcic, Leone, Usai (72′ Piras), Salaris, Calvia, Marcangeli, Cadoni (72′ Campus). All. Cuccu

ATLETICO BONO Mulas, Carta, Solinas, Marongiu, Angius, Zoncu M., Pireddu, Poddighe, Pitirra S., Floris, Falchi N.. All. Falchi

ARBITRO Federica Car di Cagliari

RETI: 45’+1′ Falchi N., 80′ Marcangeli.

Nicola Usai