Calcio 1a Categoria C. Borore da mangiarsi le mani: Maccioni lo beffa con un gran gol

Calcio 1a Categoria C. Borore da mangiarsi le mani: Maccioni lo beffa con un gran gol

23 ottobre 2017 Non attivi Di Redazione GuilcerSport 2

Non è  bastato al Borore una ottima prestazione per rientrare ieri da Mogoro almeno con un pareggio. Solo grazie infatti a una magistrale punizione di Ardu e un gran gol di Stefano Maccioni, la Freccia Parte Montis ha superato l ‘ostica formazone del Marghine costringendola
alla prima sconfitta in questo campionato. Partita non facile per gli 11 di Deiana merito anche della grande tenacia e grinta della squadra ospite ben messa in campo dal mister Mastio, che addirittura ha sfiorato il pareggio al 90’, ma solo una gran intervento del portiere di casa Ardau
ha vanificato il tutto.

Rivediamo allora le fasi più salienti della gara. Non passa nemmeno un minuto che il Borore e già in attacco con Fadda che da pochi passi spara addosso ad rdau.
Al 14 si sveglia il Mogoro con Ardu che con un bel colpo di testa manda la palla sulla traversa..
Rispondono gli ospiti con il solito Fadda che prima di testa spedisce fuori di un niente, poi si vede respingere il suo diagonale a botta sicura dal numero 1 di casa.
Al 35′ il vantaggio della Freccia: punizione capolavoro di Ardu e palla che finisce nell’incrocio lasciando impietrito Concas.
Al 40′ il pareggio dei borotesi su azione corale dei bianchi con un cross con il contagiri di Niola per Eddy Tola che al volo sigla l’uno a uno.
Al 43′ Daniele Muru si mangia il gol del vantaggio sparando alto da buona posizione .
il secondo tempo vede i padroni di casa più in palla e dopo l’ ennesima traversa di g)Giacomo Ardu trovano il vantaggio.
Schema di punizione chiamato dal capitano Luca Orrù , Stefano
Maccioni con una girata al volo spedisce alle spalle di Concas.
Il Borore non ci sta e si riversa in avanti , F. Porcu ha l occasione del pareggio ma la mira non è quella giusta.
AL 78′ atzeni ha l’
occasione del 3-1 ma Concas salva in uscita.
Al 90′ l’occasione d’ oro per gli ospiti che recriminano un rigore, ma per l arbitro il fallo e all limite d area. Sulla punizione lo specialista Fadda fa gridare al gol ma superlativo lsi dimostra l’intervento di Ardau che vola mandando in angolo .
Finisce cosi la bella partita tra due ottime
squadre che diranno la loro in questo campionato.

Nella foto Stefano Maccioni match einner della gara.