Bosa si gode l’Eccellenza. La gioia di Luca Di Angelo: “E’ qualcosa di straordinario”

Come avevamo ampiamente scritto nelle scorse settimane, il Bosa ritorna in Eccellenza e si gusta la promozione nel massimo campionato regionale. L’ufficialità è scritta nero su bianco nel comunicato ufficiale che, come previsto, disegna un torneo a 17 squadre con inizio il 16 settembre.
La soddisfazione per il salto di categoria della società presieduta da Marco Naitana e guidata da Mister Carboni è ben sintetizzata nel commento sul profilo ufficiale Facebook del club bosano: “Si ritorna dopo appena un anno nella serie A Sarda. Un successo incredibile per la città, per i ragazzi che mai hanno mollato, e per tutto lo staff tecnico. Un grazie agli sponsor, a tutti i tifosi e a tutti quelli che per 7 anni hanno apprezzato il nostro lavoro” .
Sulla stessa lunghezza d’onda il commento di uno dei leader della squadra  Luca Di Angelo, che esprime la gioia anche a nome dei compagni: “È un qualcosa di straordinario. Ho già vinto qualche anno fa il campionato di promozione con la Nuorese, ma raggiungere l’Eccellenza in questo modo ti gratifica molto di più. Raggiungere gli obiettivi con i tuoi amici e i tuoi compaesani è una sensazione improvabile in altri posti. La cosa che mi rende più felice è vedere i miei compagni premiati per i tanti sacrifici che hanno fatto quest’anno. Ragazzi che viaggiavano da Sassari dall’università a Bosa per allenarsi, e altri che appena finito di lavorare correvano al campo. Ce lo siamo meritati. È la vittoria di tutti!”